Ricognizione aerea rivela l’aumento degli sfollati ad est della Repubblica Democratica del Congo

Eastern CongoL’International Organization for Migration (IOM) stima siano circa 75mila le persone sfollate nella provincia di North Kivu, nella Repubblica Democratica del Congo, a seguito della ripresa del conflitto a Kitchanga, città della regione Masisi, 80 km a ovest di Goma.

Stime precedenti attestano il numero degli sfollati nell’area, attorno alle 10mila persone.

Gli scontri tra l’esercito e l’APCLS (Alliance of Patriots for Free and Sovereign Congo) sono scoppiati settimana scorsa. Almeno 80 persone sono state uccise e più di 300 abitazioni sono state distrutte, migliaia le persone che hanno lasciato le proprie case.

Lo scontro si è verificato nonostante recentemente 11 paesi africani, tra cui il Congo, sono stati protagonisti della sigla di un accordo di pace, con l’intermediazione delle Nazioni Unite.

Entro mercoledì, si stimano saranno più di 10mila le persone raccolte fuori dalla base MONUSCO (United Nations Organization Stabilization Mission in the Democratic Republic of the Congo), a Kitchanga, in cerca di protezione. L’IOM è stato poi informato del fatto che circa 4mila abitanti avrebbero trovato rifugio presso famiglie locali, tra Sakwe e Kilolirwe.

Le fotografie scattate durante una missione aerea di ricognizione realizzata da IOM e UNOCHA (Office for the Coordination of Humanitarian Affaire), con l’assistenza tecnica dell’ECHO (European Community Humanitarian Office), mostrano un allarmante incremento di persone in fuga dalle recenti violenze, che finiscono per sistemarsi, in precarie condizioni, nella campagna congolese.

L’IOM stima che 114 abitanti sono fuggiti a Mweso, mentre altri hanno trovato rifugio nelle vicine zone di Kyahemba e Burungo.

L’IOM esprime grande preoccupazione rispetto alla situazione delle migliaia di civili in fuga dalle zone di combattimento, e sta cercando quindi di accedere con urgenza a Kitchanga.

Visualizza l’articolo originale di Guillaume Laurent, IOM Goma (in inglese).

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...