UNHCR: No ai rimpatri forzati nella RCA

L’UNHCR rivolge un appello globale contro i rimpatri forzati nella Repubblica Centrafricana (RCA), che causano ripetute violazioni dei diritti umani, tra detenzioni arbitrarie, tortura, e assissinii. L’Agenzia raccomanda quindi di implementare l’effettività dei principi umanitari sul territorio, in particolar modo operando una distinzione fra civili aventi diritto allo status di rifugiato, e categorie di soggetti, come i combattenti, invece esclusi da questa protezione.

Leggi l’articolo.

Annunci