Rapporto “Le voci sospese”

Il 17 luglio è stato presentato a Roma il rapporto “Le Voci Sospese. Come migliorare la procedura di riconoscimento della protezione internazionale in Italia: analisi e raccomandazioni” a cura dell’Associazione SenzaConfine.

Attraverso tale rapporto l’Associazione intende richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sulle fasi delicate che seguono l’arrivo nel nostro paese di coloro che vengono spesso etichettati come “clandestini” o “profughi”.

In particolare vi si approfondisce il momento decisivo della procedura per il riconoscimento della protezione internazionale: l’esame della domanda attraverso un’audizione presso una delle Commissioni Territoriali.

Vengono analizzati gli esiti delle domande di protezione, il funzionamento della procedura e la qualità di essa attraverso un confronto fra le decisioni adottate e le storie dei richiedenti asilo.

Clicca qui per maggiori informazioni e per scaricare il rapporto.

Annunci