Corso: Le migrazioni forzate e l’accoglienza dello straniero

ASMiRA torna anche questo semestre con un nuovo corso, questa volta multidisciplinare, sulle migrazioni forzate e l’accoglienza dello straniero.

Programma aggiornatoLe 10 lezioni, aperte a studenti, operatori e chiunque nutra interesse per i temi trattati, avranno come punto di partenza un’analisi delle origini storiche delle migrazioni forzate, per poi prendere in considerazione i contesti geopolitici e sociali in cui il fenomeno si sviluppa. L’esame della normativa volta a regolare i flussi migratori e lo status delle vittime di migrazione forzata in Italia e in Europa aprirà la strada ad una riflessione sui possibili modelli di accoglienza e integrazione dello straniero. Particolare attenzione sarà in seguito dedicata alla protezione delle persone vulnerabili e alle realtà socio-culturali che formano la nostra percezione del migrante.

Il corso avrà inizio il 4 ottobre. Ogni lezione avrà una durata di 1 ora e 45 minuti e si terrà presso l’aula 311 dell’Università degli Studi di Milano, in via Festa del Perdono 7. Tutte le lezioni inizieranno alle ore 16.30.

La partecipazione al corso è gratuita. È gradita la conferma della partecipazione inviando una mail a formazione [at] asmira.org.

Al termine del corso verrà consegnato un attestato di partecipazione a coloro che avranno frequentato almeno 7 lezioni su 10.

Gli studenti delle facoltà di Giurisprudenza e Mediazione Linguistica e Culturale dell’Università degli Studi  di Milano che avranno ottenuto l’attestato potranno  richiedere l’accreditamento di 3 CFU.

Annunci