Decreto legislativo 21 febbraio 2014, n. 18

Decreto legislativo 21 febbraio 2014, n. 18: Attuazione della direttiva 2011/95/UE recante norme sull’attribuzione, a cittadini di paesi terzi o apolidi, della qualifica di beneficiario di protezione internazionale, su uno status uniforme per i rifugiati o per le persone aventi titolo a beneficiare della protezione sussidiaria, nonché sul contenuto della protezione riconosciuta.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.55 del 7-3-2014, il decreto di attuazione della direttiva UE sulle qualifiche degli status di protezione internazionale apporta modifiche alle disposizioni del d.lgs. n. 251/2007 e all’art. 29 del T.U. immigrazione.

Visualizza qui il testo del d.lgs. n. 18/2014, in vigore dal 22 marzo 2014, e qui la versione consolidata (non ufficiale) del d.lgs. n. 251/2007 preparata da ASMiRA.

Leggi comunicato dell’ASGI a cura del prof. Paolo Bonetti.

Annunci