ASMiRA partecipa a “Fortress Europe – Migration at Europe’s External Border”

Sembra sempre più difficile entrare nella ‘Fortezza Europa’. Recinzioni e  fossi vengono costruiti per impedire l’ingresso ad ospiti non graditi; la polizia pattuglia i cancelli. Quale sentimento provano gli europei e i non europei nei confronti di questa Fortezza?

Un gruppo di studenti tedeschi che fanno parte del forum della Toenissteiner Kreis, in collaborazione con ASMiRA, analizzeranno queste problematiche durante il “sur-Place Dialogue” in Italy, raccogliendo le voci dai confini. Allo stesso modo, il gruppo ha visitato il confine ispano-marocchino nel 2008 e la frontiera tra Grecia e Turchia nel 2012.

Un blog, ospitato dal Oxford Monitor of Forced Migration (OxMo) al quale ASMiRA contribuisce, offre uno spazio aperto al dialogo tra Lampedusa e Bruxelles, migranti e polizia di frontiera, studenti italiani e studenti tedeschi, dove le diverse voci che arrivano da lontano possono trovare un luogo dove essere ascoltate.

La visita ai confini italiani, che avrà come obiettivo ascoltare le voci dei migranti, della guardie di frontiera, dei abitanti, delle autorità locali, con le loro visioni diverse da quelle delle politiche europee e dalle prospettive ‘ufficiali’ di Bruxelles, si terrà a settembre 2014.

A presto con nuovi aggiornamenti!

Annunci