Pubblicato il Rapporto sulla Protezione Internazionale in Italia 2014

Rapporto Protezione Italia 2014Il recente Rapporto sulla Protezione Internazionale in Italia 2014 stilato da ASGI, Caritas Italiana, Cittalia, Fondazione Migrantes e SPRAR in collaborazione con UNHCR analizza la risposta dell’italia ai recenti influssi migratori e fornisce una serie di raccomandazioni all’Unione Europea, allo Stato e alle Regioni. In particolare, raccomanda che alle frontiere vi sia un approccio orientato ai diritti umani, prevendendo operazioni di ricerca e salvataggio e l’adozioni di visti umanitari. Inoltre, richiama Stato e regioni a innalzare gli standard delle condizioni di accoglienza sul territorio italiano e a prevedere politiche di integrazione, introducendo innanzitutto un sistema unico di accoglienza.

Il rapporto dedica particolare attentione ai soggetti vulnerabili:  persone apolidi, vittime di tratta e i minori stranieri non accompagnati, le cui condizioni e necessità si intrecciano sempre più

di frequente con quelle di richiedenti asilo e rifugiati.

Leggi il rapporto integrale o la sintesi.

Annunci