I soci di ASMiRA

Chi è ASMiRA.

Chi siamo (clicca sul nome per visualizzare i dettagli):

Il Direttivo

 

Erika ARDEMAGNI, Tesoriere

Laureanda in Diritto Internazionale Pubblico presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano.

Nel corso dei suoi studi ha approfondito le seguenti tematiche: i crimini internazionali, il funzionamento delle corti e dei tribunali penali internazionali e le discriminazioni.

È Attivista Online di Amnesty International. Da giugno 2014 è redattrice della rivista online di Amnesty International Circoscrizione Lombardia “Segnali di Fumo. Il magazine sui Diritti Umani” sotto la direzione di Monica Vendrame.

È co-fondatrice e cura la gestione contabile e amministrativa di ASMiRA.

Clicca qui per scrivere ad Erika.

Martina BUSCEMI, Segretario

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi in diritto internazionale, in particolare riguardo ai rapporti tra organizzazioni internazionali e diritti umani.

L’interesse per il diritto dei rifugiati, e più in generale per i diritti umani, è stato portato avanti tanto dal punto di vista teorico quanto pratico. Ha infatti frequentato i corsi di “International Human Rights and Refugee Law” e di “Giustizia Costituzionale” presso l’Università di Milano, i corsi “Derecho internacional de los derechos humanos” e “Derechos humanos” persso l’Università di Valencia, Spagna, grazie ai quali ha potuto approfondire l’argomento da un punto di vista giuridico e allo stesso tempo filosofico. Ha inoltre effettuato un tirocinio presso la Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Milano, con cui continua a collaborare per alcuni progetti. Infine ha partecipato con successo al Moot organizzato da Amnesty International sulla simulazione di un processo davanti alle Corti Internazionali in materia di Diritti Umani.

Clicca qui per scrivere a Martina.

Ludovica CAMOZZI, Consigliere

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi sul diritto dei rifugiati nell’ambito dell’ Unione Europea, in particolare sul Sistema Dublino.

Da sempre interessata al diritto internazionale e ai diritti umani, si è appassionata al diritto dei rifugiati grazie alla frequenza del corso “International Human Rights and Refugee Law”, che ha approfondito l’anno seguente attraverso i corsi “Advanced International Refugee and Human Rights Law” e “Giustizia Costituzionale Sovranazionale”. Ha successivamente sostenuto l’esame “Derecho internacional Publico” presso l’ Universidad Complutense di Madrid, dove ha studiato per un semestre, ed ha inoltre frequentato il corso estivo “European Law and Policy on Immigration and Asylum” organizzato dall’ Odysseus Network presso l’Universitè Libre de Bruxelles.

Ha approfondito la materia anche dal punto di vista pratico attraverso l’attività di volontaria presso il Centro Naga HAR per richiedenti asilo, rifugiati e vittime della tortura a Milano ed un tirocinio presso lo Sportello Unico Immigrazione della Prefettura di Milano.

La passione per la materia l’ha portata a contribuire con entusiasmo alla fondazione di ASMiRA.

Silvia CRAVESANA, Consigliere

Laureata in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi dal titolo ‘Unaccompanied and separated asylum seeking minors in Europe: guardianship and representation’, è attualmente Legal Assistant presso lo European Council for Refugees and Exiles (ECRE) a Bruxelles.

La passione per il diritto internazionale -in particolare per i diritti umani e il diritto dei rifugiati- l’ha portata a frequentare corsi in materia sia in Italia che all’estero. Nel 2011 ha effettuato un tirocinio presso la Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Milano ed in seguito ha partecipato al 70th Refugee Law Course dell’International Institute of  Humanitarian Law (IIHL) di Sanremo. Di recente ha svolto un tirocinio presso lo Europe Bureau dell’UNHCR a Bruxelles, dove ha avuto modo di approfondire in particolare le tematiche dell’accoglienza dei richiedenti asilo, della tutela dei bambini e dei gruppi particolarmente vulnerabili, nonché della tratta di esseri umani e dell’apolidia.

È co-fondatrice di ASMiRA e cura la versione inglese del blog.

Clicca qui per scrivere a Silvia.

Gaia MARTINENGHI, Consigliere

Laureanda in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, dove ha approfondito lo studio delle materie di interesse: Diritto Internazionale, Diritto Civile,  International Human Rights  and Refugee Law, Diritto Ebraico ed Israeliano, Diritto e Bioetica.

Diplomata al liceo linguistico indirizzo umanistico, parla tre lingue -inglese, francese e spagnolo-  che le hanno permesso di realizzare esperienze all’estero e approfondire la conoscenza di culture diverse, con uno sguardo particolare sull’Africa.

L’interesse e lo studio dei diritti umani l’ha portata ad effettuare un tirocinio presso la Commissione Territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Milano.

È associata alla sezione milanese dell’OFTAL (Opera federativa trasporto ammalati a Lourdes) dove organizza attività per i giovani dell’associazione dirette all’assistenza di malati e disabili, e a CuoreParole onlus, promuovendo progetti artistici e workshop per contrastare il disagio giovanile e prevenire la dispersione scolastica.

Davina PIRRO, Vice-Presidente

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi sull’utilizzo delle informazioni sui paesi d’origine nelle procedure di riconoscimento dello status di rifugiato.

La passione e l’interesse per le diverse culture l’ha portata a vivere numerose esperienze di studio, di lavoro e di volontariato all’estero.

È co-fondatrice e Vice Presidente di ASMiRA e cura la Home Page del blog.

Clicca qui per scrivere a Davina.

Giulia VICINI, Presidente

Dottoranda presso l’Université Paris 1 – Panthéon Sorbonne in cotutela con l’Università degli Studi di Milano, con un progetto sull’articolazione tra la Convenzione di Ginevra del 1951, relativa allo status di rifugiato, e il sistema europeo comune di asilo.

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi dal titolo ‘Le rapport entre le droit d’asile constitutionnel et le statut de réfugié: une comparaison entre le cas italien et le cas français’. Nel corso dei suoi studi ha effettuato due stages presso la Delegazione dell’UNHCR per la Francia e il Principato di Monaco finalizzati, tra l’altro, ad agevolare la redazione della sua tesi di laurea, e un periodo di tirocinio e di volontariato presso il Centro Naga HAR per richiedenti asilo, rifugiati e vittime della tortura avente sede a Milano.

Ha seguito diversi corsi tra cui, presso l’Università degli Studi di Milano, quelli di ‘International Human Rights and Refugee Law’ e ‘Advanced Refugee Law’ e, all’estero, la summer school dell’Odysseus Network (Université Libre de Bruxelles) e il ‘XVème Cours d’été sur les réfugiés’ dell’Institut International des Droits de l’Homme (a Strasburgo).

Il suo interesse per le tematiche dell’asilo e del rifugio l’ha spinta a fondare, con altri colleghi studenti, laureandi e laureati, l’Associazione ASMiRA, di cui è Presidente e per cui cura  le sezioni ‘Materiali’ e ‘Formazione’ del blog.

Clicca qui per scrivere a Giulia.

 

 

 

Altri soci

 

Giulia Camilla DE MARTINI

Laureata in Giurisprudenza all’Università Statale di Milano con una tesi in International Environmental Law, Giulia è interessata alle interazioni tra il settore privato e la protezione dei diritti umani e dell’ambiente, con particolare attenzione per la responsabilità delle società multinazionali e gli impatti del Climate Change sui diritti umani e i fenomeni migratori.

Giulia ha lavorato presso la Commissione Territoriale per la Protezione Internazionale di Milano e ha approfondito le sue conoscenze seguendo corsi presso il King’s College, European University Institute e durante il suo Erasmus a Paris XII.

Al momento, è praticante presso il dipartimento di public law di uno studio internazionale.

Muriel VICQUÉRY

Si laurea in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano con una tesi sull’integrazione dei beneficiari di protezione internazionale in Italia e in Francia.

Nel corso degli studi effettua un tirocinio presso la Commissione Territoriale per la Protezione Internazionale di Milano e uno stage presso l’ufficio di Parigi dell’UNHCR.

Si dedica alle attività di Restory Family Links come volontaria della Croce Rossa Italiana e attualmente lavora per HIAS (Hebrew Immigrant Aid Society) in Ecuador, dove si occupa di assistenza legale a rifugiati e richiedenti asilo.

 

 

 

Annunci